Artdiscount - dal 1995 mercanti e collezionisti d'arte.
Con molta passione e molta curiosità, pronti a soddisfare una ristretta cerchia di arthunters, ovviamente inappagati come noi.
Con un obiettivo: valorizzare artisti, illustratori, designer, fotografi del '900, spesso lontani dalle solite scelte.
Con uno sguardo che spazia in tutti gli ambiti dell'arte, con una particolare attenzione al disegno in tutte le sue forme, ai bozzetti, alla fotografia.
Con un budget definito, sempre compreso tra i 50 e i 5000 euro. Come vedete, a volte basta poco per essere un po' più felici.

Nota di navigazione: terminata la pagina, consultare POST PIU' VECCHI

lunedì 9 gennaio 2012

Marcel Vertes, il Mago

gouache di grande formato (700x100), anni '50 - 1200 euro

Marcel Vertes (Budapest, 10 agosto 1895 – New York, 31 ottobre 1961) è stato un artista francese. Pittore, incisore, illustratore, set e costume-designer è stato lo storico autore di Vogue negli anni trenta e quaranta.

Ha disegnato il mondo della moda e degli atelier prima di affermarsi come artista, ma anche come scenografo e costumista. Nacque a Budapest. Va a bottega da Zala, scultore prediletto dall'imperatore Francesco Giuseppe. Nel 1919, si trasferisce a Vienna dove sfonda come cartellonista, ma lo considera un mestiere di ripiego.

Nel 1925 si butta alle spalle il successo, lascia la capitale austriaca e approda a Parigi per dedicarsi alla litografia: illustrazioni per edizioni numerate di Colette, di Zola, soprattutto di Pierre Louys e collaborazioni per le riviste della moda.

Inizia così una carriera segnata dal successo, anche di vendite, e che lo porta a vincere l’Oscar per il film Moulin Rouge con Jose Ferrer e Sza Sza Gabor e per Il ladro di Bagdad, per i quali disegna i costumi. Gli ultimi anni si dedica interamente alla pittura, ritorna a Parigi, prima di stabilirsi definitivamente a New York, dove morirà. Le sue opere sono nei musei di  tutto il mondo.


Nessun commento:

Posta un commento