Artdiscount - dal 1995 mercanti e collezionisti d'arte.
Con molta passione e molta curiosità, pronti a soddisfare una ristretta cerchia di arthunters, ovviamente inappagati come noi.
Con un obiettivo: valorizzare artisti, illustratori, designer, fotografi del '900, spesso lontani dalle solite scelte.
Con uno sguardo che spazia in tutti gli ambiti dell'arte, con una particolare attenzione al disegno in tutte le sue forme, ai bozzetti, alla fotografia.
Con un budget definito, sempre compreso tra i 50 e i 5000 euro. Come vedete, a volte basta poco per essere un po' più felici.

Nota di navigazione: terminata la pagina, consultare POST PIU' VECCHI

sabato 5 novembre 2011

PINO ZAC!

Pino Zac, china su carta, anni '60 pubblicata su Le Ore. Tavola Originale. Euro 360


Giuseppe Zaccaria noto semplicemente come PINO ZAC (Trapani 1930 - Fontecchio 1985) è stato uno dei più corrosivi disegnatori italiani, passato dai giornali popolari alla satira de "Il Male".

Erede della grande satira anticlericale risorgimentale che ebbe nell’Asino di Podrecca la massima espressione, Pino Zac (al secolo Giuseppe Zaccaria) ne ha rinverdito i fasti. Gli è stato possibile grazie alle molteplici collaborazioni (in primo luogo con il “Canard Enchaîné”) e invenzioni (I quaderni del Sale, Il Male, L’Anamorfico, ecc). Espressione di uno spirito libero e di una contestazione permanente.       

Nessun commento:

Posta un commento